COME CHIODI PIANTATI NELL’ANIMA

COME CHIODI PIANTATI NELL'ANIMA

COME CHIODI PIANTATI NELL’ANIMA

Tecnica mista
Dimensioni: 100×150
Anno: 2007
Opera Pubblicata

“Evocare emozioni credo sia la prima ed inevitabile conseguenza di una espressione artistica. In questa fase della mia cita ciò che i colori, le tele, e i materiali mi impongono è raccontare l’emozione di una sofferenza. Questa è quasi sempre rossa, come il sangue, come il fuoco, come il magma incandescente, come la passione, come l’amore, come una ferita, come l’avidità, come un tramonto, come un sacrificio. A volte è nera con riflessi di un blu scuro come la notte, la morte, la rabbia, il petrolio, il catrame, il buio, la pazzia, nera come un futuro senza futuro. La sofferenza è dell’animo, del corpo, della terra. La sofferenza è scavata nelle superfici siano esse corpo, animo o terra. E quindi la materia va trafitta per arrivare profondamente dentro una verità che puoi conoscere solo attraverso il dolore. Il materiale è importante perché non può essere liscio e piano, deve essere lavorabile come un corpo nelle mani di un chirurgo. I colori anche tenui e rassicuranti devono essere squassati dal rosso e dal nero con la forza delle vernici. Resteranno due realtà: una rassicurante, l’altra che spacca la tela, sarà inquietante”.
Renato Giaretta

IN VENDITA

Acquista il Quadro

Per richiedere informazioni o acquistare l’opera compilare il form sottostante: